La lettura online dei giornali è solo il 3% di quanto stampato

Management

Secondo Nielsen, nel 2008 i quotidiani hanno registrato 3.2 miliardi di page views al mese. Ma è solo il 3.5% degli 87.1 miliardi di pagine stampate

La crisi della stampa , causata dalla recessione e non da Internet (che piuttosto è responsabile dell’info-sneacking, della “lettura spiluzzicata” delle notizie), continua a tenere banco. Il magnate dei media Rupert Murdoch ha fatto scalpore per aver predetto la fine del tutto-gratis, per tornare alle news a pagamento.

Ma adesso un dato, messo in risalto da Cnet, solleva interrogativi: secondo Nielsen, nel 2008 i quotidiani hanno registrato 3.2 miliardi di page views a l mese. Ma è solo i l 3.5% degli 87.1 miliardi di pagine stampate.

Quindi i giornali non vengono letti per intero online, ma solo qua e là. Le conclusioni di queste statistiche le lasciamo al dibarttito inb corso sul ruolo della stampa di qualità.

Forse ha ragione Google: alla stampa servono più online e più tecnologia, e non certo meno, per uscire dall’attuale impasse.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore