La licenza di Windows cerca una validazione online

Sistemi OperativiWorkspace

Il checkpoint al Download center, da attivare per autenticare via Internet la propria licenza Windows, è ancora facoltativo. Ma l’iniziativa anti pirateria potrebbe diventare in futuro obbligatoria

Microsoft è da anni in prima linea nella lotta contro la falsificazione. Ora ha lanciato Windows Genuine Advantage che, per chi effettua l’autenticazione online della propria licenza, promette grandi vantaggi: il servizio nell’area del Download center dovrebbe in futuro essere ottimizzato per gli utenti legittimi, che si siano volontariamente sottoposti alla validazione, accelerando il download. Durante questa fase di test a chi proverà l’autenticazione facoltativa, ricevendo in risposta che la propria copia di Windows non è legittima, saranno fornite informazioni dettagliate per sapere come ottenere una copia “genuina” del proprio sistema operativo. Le Faq su questo progetto pilota di Microsoft contro la pirateria si trovano all’url: www.microsoft.com/genuine/downloads/FAQ.aspx .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore