La masterizzazione multimediale

LaptopMobility

Roxio WinOnCd 6 Dvd Edition La nuova versione è un potentissimo software di masterizzazione che consente anche di creare stupendi album musicali, fotografici o video, sia su Cd che su Dvd

WinOnCd, il celebre software di masterizzazione ideato dalla tedesca CeQuadrat ma ora prodotto da Roxio, è finalmente disponibile nella nuova versione, la sesta. Abbiamo potuto provare la Dvd Edition, che sarà affiancata dalla Power Edition, dotata di funzioni analoghe ma priva del supporto alla creazione di Dvd video. Il test è stato eseguito su di una versione in lingua inglese, ma al momento della pubblicazione di questo articolo dovrebbe essere già disponibile una versione completamente in italiano. WinOnCd 6 Dvd Edition è un ottimo software di masterizzazione dotato di numerose pratiche funzioni, alcune delle quali particolarmente utili. Nel programma si trova unampia sezione completamente dedicata a VideoCd, Super VideoCd, mini Dvd e Dvd, questi ultimi due supportati nella versione siglata Dvd Edition e compatibili nei formati Dvd-R/Rw e Dvd+R/Rw. Questa sezione non è semplicemente dedicata alla masterizzazione di materiale video precedentemente adeguatamente preparato, ma comprende anche alcuni strumenti di authoring di base. Viene anche chiesto se si desidera utilizzare DirectCd, un software aggiuntivo che, una volta installato, consente di utilizzare un disco Cd o Dvd riscrivibile nel proprio masterizzatore come se fosse un normale disco magnetico. Quando si avvia WinOnCd 6 Dvd Edition compare la nuova interfaccia, completamente ridisegnata, tramite la quale è necessario scegliere il tipo di masterizzazione da effettuare tra i cinque progetti proposti, ovvero Video Project, Audio Project, Album Project, Data Project e Copy Project. Una volta selezionato il tipo di progetto su cui lavorare, compare la vera interfaccia del programma. La prima tipologia di progetto riguarda la creazione di dischi video alcuni strumenti ci permettono di creare ogni tipo di supporto standard per il video digitale, compreso il Dvd. Un efficace motore di codifica Mpeg 1 e 2 permette di utilizzare materiale video in qualsiasi formato, che verrà quindi convertito secondo le necessità. È supportata anche la creazione di capitoli e di menu interattivi, e nel caso di VideoCd e Super VideoCd è disponibile anche la funzione Video OverSpan, che provvede a dividere video di grandi dimensioni su più Cd, creando automaticamente anche una comoda struttura a menù che ne facilita laccesso. La parte dedicata ai progetti video offre anche unopzione chiamata PhotoAlbum, che consente di creare album fotografici sia su supporti Cd, sia su Dvd. Le immagini vengono trattate come video, e il programma permette di creare album virtuali delle proprie fotografie, accessibili tramite menu con miniature delle varie immagini e riproducibili sulla maggior parte dei lettori Dvd in commercio. WinOnCd inserisce inoltre nel disco creato tramite lopzione PhotoAlbum uninterfaccia di navigazione in linguaggio Html, in modo da consentirne la lettura anche in un qualsiasi Pc dotato di un browser Internet, come Netscape, Opera o Internet Expolorer. Anche in questa modalità la visualizzazione degli album è arricchita da piacevoli abbellimenti, come gli effetti di transizione in dissolvenza incrociata applicati nel passaggio da unimmagine a unaltra. WinOnCd provvede a inserire nel disco anche le foto nel formato originale, consentendo così di creare un album di fotografie digitali davvero versatile. Il secondo tipo di progetto si dedica alla creazione di Cd audio, e supporta gli standard Cd Text e Cd Extra. Il pezzo forte di questa sezione è leditor audio, che permette di elaborare tracce sonore applicando vari effetti, come la modifica della velocità di riproduzione, dellintonazione o la pulizia dai rumori di fondo, solitamente presenti nelle registrazione da vecchi dischi in vinile o da musicassette. Un equalizzatore stereo a dieci canali consente inoltre di aumentare o diminuire a piacere la banda di frequenza selezionata. WinOnCd permette inoltre di creare Cd audio sovrapponendo diverse tracce (fino a otto), mixandole tra loro. Anche il progetto successivo, Album Project, si occupa della creazione di dischi audio, ma in questo caso destinati alla riproduzione in lettori VideoCd e Dvd. In questo caso le tracce audio vengono codificate secondo lo standard scelto, e ai brani è inoltre possibile abbinare immagini, che verranno visualizzate durante la riproduzione. WinOnCd offre anche la possibilità di creare compilation di file Mp3 o Wma, adatte ad essere riprodotte in player Mp3 stand alone oppure nei lettori Dvd compatibili. Anche in questo caso WinOnCd aggiunge al disco uninterfaccia in codice Html, permettendo di accedere al disco anche da un browser Internet. Data Project è la sezione dedicata alla classica masterizzazione di dati, dotata delle caratteristiche comuni a tutti i più diffusi software di masterizzazione. Alcune funzioni particolari fanno però di WinOnCd 6 un prodotto estremamente pratico, come la possibilità di generare automaticamente il file Autorun.Inf per rendere i Cd autoavviabili, tramite una semplice interfaccia in cui si deve semplicemente selezionare il file eseguibile da avviare ed eventualmente un file icona da associare al disco. Qui si trovano anche le funzioni per assegnare priorità daccesso a determinati file, che verranno posizionati nella zona del disco di più veloce accesso, per creare un Cd di boot e, cosa particolarmente interessante, di proteggere il disco da accessi indesiderati criptando i dati, visibili in seguito solo dopo linserimento della password indicata in fase di masterizzazione. Per la massima sicurezza, WinOnCd 6 consente anche di selezionare lalgoritmo da utilizzare tra alcuni dei più noti, disponibili in un elenco tendina. I dischi così protetti saranno comunque accessibili in qualsiasi Pc, anche senza procedere allinstallazione di WinOnCd in ogni disco verrà inserito automaticamente il programma FileOnCd, che consente di decodificare e quindi leggere il contenuto criptato. È assolutamente importante non dimenticare la password indicata durante la masterizzazione, altrimenti il contenuto del disco sarà irrimediabilmente perduto. Unulteriore importante funzione di WinOnCd 6 è quella chiamata Data OverSpan quando la dimensione dei file inseriti nel progetto eccede la capacità del supporto di masterizzazione prescelto, il programma offre la possibilità di dividere il contenuto su più supporti, ognuno dei quali conterrà sempre lapplicazione FileOnCd, che anche in questo caso consentirà di accedere ai file archiviati in questa modalità. Lultimo progetto disponibile è quello dedicato alla copia 11 di supporti. Qui sono disponibili tre opzioni Disc Copy, per la duplicazione del disco dopo unaccurata analisi delloriginale, in modo da garantirne la corretta copia, Quick Copy, una modalità di duplicazione veloce, destinata a supporti dalla struttura semplice per i quali non è necessaria lanalisi, e Raw Copy, per effettuare le copie dei dischi più difficili, disattivando il meccanismo automatico di correzione degli errori. WinOnCd include inoltre un emulatore di Cd o Dvd, che permette di archiviare sul proprio hard disk fino a 23 file immagine di altrettanti supporti, una funzione utile sia per verificare il risultato di un Dvd video prima di effettuarne la masterizzazione su Dvd-R, oppure per rendere disponibile un determinato Cd o Dvd su un sistema privo del relativo lettore, per esempio un subnotebook.Infine segnaliamo la presenza, in WinOnCd 6, di un browser Internet e di un videogioco tipo Tetris, da utilizzare per ingannare lattesa durante la fase di masterizzazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore