La memory card da 10,8Tb

Network

Alla Keele University presentata la scoperta in grado di rivoluzionare i sistemi di memoria

Gli scienziati alla Keele University sono riusciti a sviluppare una tecnologia in grado di comprimere 10,8Tb di dati in uno spazio equivalente a quello occupato da una carta di credito. I creatori del sistema di memoria ad ultra-densità, sottolineano la portata dellinvenzione che potrà portare sui palmtop la stessa memoria dei mainframe. Il team diretto dal professor Ted Williams, professore emerito di ingegneria elettronica presso lo stesso ateneo inglese, ha perfezionato un sistema con una capacità di 86 Gb di Ram riscrivibile per centimetro quadro. La tecnologia è simile alla scrittura magneto-ottica dei cd-rom. Il sistema potrà trovare applicazioni presso i costruttori di pc e le case hardware specializzate nella manifattura di memoria su smart card. Il sistema di produzione, già brevettato, si divide in quattro parti il primo è un sistema di compressione che può ridurre la dimensione di dati fino all88%. Il secondo quadruplica i dati che possono essere immagazzinati in un disco ottico. Il terzo si riferisce alla nuova tecnologia di stratificazione che aumenta la capacità dei livelli di memoria. La quarta e ultima riguarda direttamente la manifattura di sistemi di memoria grandi quanto una carta di credito che arriveranno ai 10,8Tb di memoria. Williams ha anticipato che la tecnologia potrebbe essere pronta a livello commerciale entro due anni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore