La migliore scheda madre del CeBit ha un successore

ComponentiWorkspace

La Albatron small form factor ha iniziato la produzione di massa, dovrebbe
quindi raggiungere presto i negozi

COMPUTEX 2007 – Ricordate la Albatron small form factor di cui si parlava durante il CeBIT? La buona notizia è che ora ha iniziato la produzione di massa, dovrebbe quindi raggiungere presto i negozi. Notizia ancora migliore è che ci sono altre novità provenienti dalla stessa origine. C’è infatti una nuova scheda che somiglia molto a quella che l’ha preceduta, ma c’è un’eccezione, o due se contate il sistema di dissipazione. Questa nuova scheda ha infatti un Socket S1, quello per i processori mobile/Turion, al posto di un Socket AM2. Combinare processori a basso consumo e l’assenza di un sistema di dissipazione permette di ottenere una perfetta ricetta per gli entusiasti. Aggiungete le uscite HDMI e component e tutte le altre caratteristiche del 690 e avrete un prodotto davvero interessante. Potrebbe risultare la soluzione vincente per far crescere le vendite dei Turion. Albatron anche una scheda madre basata su X38 e chiamata PXX38. Ha tutte le caratteristiche standard del chipset X38, con un LED di stato e i bottoni di power e reset direttamente sulla scheda. Probabilmente diventeranno in breve uno standard. La società sta anche mostrando un modulo 8600Go MXM (Mobile PCI Express Module). Leggendo le sue specifiche si scopre che integra 256 MB su un bus a 128 bit. Consuma 20 W e sfrutta tutta la velocità del PCIe 16x.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore