La misteriosa nomina di Schmidt

AziendeMercati e Finanza

Il boss di Google entra nel consiglio di amministrazione di Apple

Eric Schmidt è il CEO di Google sin dal 2001. Da meno di 48 ore è entrato però a far parte anche del consiglio d’amministrazione di Apple. Gli effetti di tale nomina devono essere ancora interpretati appieno ma si tratta di un messaggio chiarissimo per Bill Gates e che denota un cambiamento di scenario che molti speravano ma nessuno osava immaginare. Per adesso non c’è niente di formale, anzi, ma questa nomina pare preludere ad un’alleanza di enormi proporzioni nata dopo un “corteggiamento” tenuto a lungo. “Apple è una delle poche aziende del mondo che ammiro di più – ha dichiarato Schmidt – non vedo l’ora di lavorare con Steve (Steve Jobs il Boss di Apple) e con tutta la dirigenza per fornire il mio contributo alle cose meravigliose che si fanno alla Apple”. “Apple, come Google è un’azienda attenta alle innovazioni- ha commentato un sorridente Steve Jobs – e siamo convinti che il punto di vista di Eric e la sua esperienza siano preziose per guidare la Apple nei prossimi anni.”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore