La musica senza DRM è un successo

AccessoriWorkspace

Su iTunes i file non protetti vendono di più.

Era prevedibile, ma il successo che stanno riscuotendo su iTunes gli acquisti di tracce musicali prive di DRM sta scuotendo il mondo della musica ” tradizionale” , quello fatta di vinili prima e poi di CD, e quello della musica digitale on-line. I brani non protetti che possono essere copiati su supporti diversi (PC, lettori MP3, CD eccetera) benché più costosi, sembrano godere delle preferenze a parte dei consumatori. Lampante uno degli esempi fornito da Apple riguardante l’album Dark Side of the Moon dei Pink Floyd che nella sua versione priva di DRM ha visto quasi triplicarsi le vendite. Alcuni analisti fanno però notare come potrebbe trattarsi di un fenomeno transitorio, legato alla possibilità offerta da iTunes di ?sbloccare? anche tracce con DRM precedentemente acquistate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore