La navigazione satellitare sotto le luci del CeBit

Dispositivi mobiliMobility

In questa edizione i navigatori satellitari hanno fatto la parte del leone:
Tom Tom, Garmin, Route 66, Navman si sfidano nell’arena tedesca

Al Cebit la navigazione satellitare è stata protagonista della fiera. La novità di Tom Tom , invece, è il modello 715, è il primo con modem Gprs integrato e sim card, e rappresenta l’ingresso nel grande business delle auto aziendali e dei veicoli commerciali. Garmin ha presentato la serie 200, un navigatore “low cost” e da taschino (249 euro, disponibile in Italia a maggio); il modello 250 contiene l’upgrade dell’Europa e ha un antifurto con pin. Anche Route 66 (Hall 11, Stand B20) ha presentato le ultime novità relative alla navigazione satellitare tramite PND e ai sistemi di navigazione per cellulari. Mio Technology ha presentato quattro nuovi navigatori satellitari, e così Navman e Packard Bell hanno detto la loro nel mercato satellitare. Ma se l’Europa ad Hannover ha provato a sfidare il Gps con Galileo , la navigazione satellitare 3d è ancora lontana.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore