La Novell vince una causa contro la pirateria

CyberwarSicurezza

Dopo due anni di processo, la società Novell riesce finalmente a veder condannati alcuni soggetti che avevano copiato il loro software.

La Novell, societ che fornisce servizi web in tutto il mondo, aveva citato in giudizio, presso la Corte Distrettuale della Georgia, le societ Puhr Entertainment e ACL Learning Centers, per violazione delle leggi sul copyright. Il fatto risale a due anni fa, quando le due societ citate vendevano software Novell a prezzi scontati senza averne il diritto (prevalentemente a istituzioni distruzione), arrecando un serio pregiudizio alla Novell medesima. La vicenda giudiziaria, nata appunto nel 2000, a seguito di alterne vicissitudini si e conclusa in questi giorni con la vittoria della parte attrice. Il Giudice ha stabilito in tre milioni di dollari la multa che dovranno pagare le societ convenute in giudizio. Secondo Nathan Gage (program manager per il settore anti pirateria della Novell), la condanna inflitta non cos esemplare come potrebbe sembrare. Dato che la legge prevede per queste fattispecie di condotta addirittura fino a cinque anni di carcere, si pu dunque ritenere che lesito sia stato alquanto positivo per le societ condannate. Non e dato sapere ancora se verr promosso appello avverso questa sentenza, ma quello che e chiaro a tutti, addetti o non ai lavori, che le lungaggini della giustizia sono troppo elevate. Due anni per vincere una causa contro pirati del software decisamente un periodo di tempo elevato per una societ che su Internet ha una vita solitamente breve, ma decisamente densa di attivit e scambi commerciali. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore