La nuova architettura HP ProCurve networking per reti aziendali multi-servizio, mobili e sicure

NetworkReti e infrastrutture

La Adaptive EDGE Architecture fornisce, a costi accessibili, lintelligenza ai nodi periferici del network aziendale, per un miglior supporto del traffico di rete

HP ha presentato unampia infrastruttura di progettazione e pianificazione per reti enterprise, che consente alle aziende di creare reti multi-servizi, mobili e sicure, per il supporto delle applicazioni di rete di oggi e di domani. Larchitettura HP ProCurve Networking Adaptive EDGE Ë la prima a offrire un controllo di rete intelligente e accessibile, che consenta alle aziende di gestire in modo più efficace, anche a livello periferico, applicazioni complesse anche nellambito della mobilità, della sicurezza e della convergenza. In risposta al cambiamento delle esigenze della clientela, larchitettura Adaptive EDGE di HP ridisegna in modo essenziale i principi della tecnologia di rete di fascia enterprise. Tradizionalmente, il cuore della rete è sempre stato la sede primaria di tutta lintelligenza della rete stessa. Il fatto che il traffico arrivasse al cuore prima di essere stato analizzato, classificato e indirizzato correttamente, impediva di proteggere la rete, influenzando inoltre negativamente la possibilità di implementare nuove applicazioni come ad esempio il Voice over IP. Inoltre, in questo tipo di reti pre-EDGE (senza il controllo totale della periferia), il fatto di lasciare al cuore della rete tutte le decisioni relative al traffico e alla sicurezza, aveva un impatto significativo sulle prestazioni di base e sulla scalabilità, aumentando i costi e la complessità del sistema. Il traffico così gestito, inoltre, rendeva le reti vulnerabili agli attacchi tra il punto di accesso fisico e quello dal quale viene concessa la relativa autorizzazione. Pensando proprio a queste problematiche, il team di progettazione di HP ProCurve Networking ha progettato e sviluppato la Adaptive EDGE Architecture, che rende disponibile lintelligenza richiesta in corrispondenza del punto di ingresso del traffico sulla rete, conservando contemporaneamente la gestione della rete stessa presso una sede centrale più adatta. Lintelligenza estesa anche ai dispositivi periferici permette, a costi accessibili, di gestire al meglio il flusso di dati consentendo allarchitettura di minimizzare il traffico globale della rete e la complessità di gestione, fornendo al contempo la base e la sicurezza necessaria per le applicazioni future. Il controllo della periferia, ottenuto implementando funzioni di layer 2, 3, 4 e superiori negli switch periferici, che controllano laccesso e i flussi di traffico, assicura che le applicazioni operino in modo corretto e combinato, senza interferenze. Le reti ProCurve Adaptive EDGE di HP supportano, con uguale facilita, sia core di tipo centralizzato che di tipo distribuito, poiché in entrambe le implementazioni è possibile applicare e rinforzare le decisioni chiave prese alla periferia. Larchitettura Ë stata sviluppata per consentire alle aziende la creazione di una rete che si adatti con facilità alle esigenze specifiche di ogni utente, offrendo in sintesi una rete personalizzata per ogni necessità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore