La nuova Telecom vede rosa

Workspace

Il primo semestre 2005 segna un rialzo. In linea con le attese

La nuova Telecom, in seguito alla fusione di Tim, ha registrato nel primo semestre 2005 un fatturato in crescita del 5,2% pari a 4.692 milioni di euro. L’Ebitda mette a segno una crescita del 2,6%. Il debito netto del gruppo scende a quota 44,146 miliardi, in diminuzione di 4,9 miliardi rispetto a fine 2004. Tim ha registrato ricavi in incremento del 10,6%, che si attestano a 6.248 milioni di euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore