La nuova versione di SharePoint Portal Server

Management

La soluzione Microsoft collega utenti e gruppi di lavoro a informazioni e applicazioni

Denominata ufficialmente Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003, la soluzione sfrutta i punti di forza della versione 1.0 – come sofisticate funzionalità di ricerca e uninterfaccia utente flessibile – migliorando i livelli di gestibilità, scalabilità e prestazioni. Basato su Windows Server 2003, Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003 permette di realizzare un portale sicuro e in grado di integrare in un unico ambiente le informazioni provenienti dai diversi sistemi aziendali, al fine di consentire agli utenti di accedere alle risorse necessarie per svolgere il loro lavoro. Utilizzando le funzioni collaborative di Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003 e Windows SharePoint Services (la tecnologia Microsoft per la collaborazione in team via Web, precedentemente nota come SharePoint Team Services), le aziende permettono ai loro dipendenti di creare e gestire siti Web attraverso i quali collaborare su documenti, progetti e attività. Attraverso il portale, gli utenti possono accedere alle applicazioni aziendali (comprese quelle verticali o realizzate da terze parti), a sistemi di project management, a sistemi di business management e ad applicazioni Office. La funzionalità di single sign-on è attiva per le applicazioni accessibili dal portale. Le informazioni possono essere organizzate e gestite secondo determinate categorie definite dagli utenti. Le notifiche permettono di avvisare in tempo reale gli utenti in caso di aggiornamenti a informazioni e documenti. Gli utenti possono navigare tra le informazioni o effettuare ricerche precise. Nuove funzionalità basate su wizard permettono agli utenti di creare siti SharePoint e di invitare colleghi, partner e clienti a parteciparvi con i livelli di accesso appropriati. Inoltre è possibile migliorare gli attuali mezzi di collaborazione già utilizzati come posta elettronica, riunioni, teleconferenza e videoconferenza; effettuare ricerche allinterno di file server, Web server, cartelle pubbliche di Exchange, Lotus Notes e database per reperire le informazioni necessarie; individuare i team aziendali e consultare i contenuti e i documenti ad essi associati; eseguire il check-in e il check-out dei contenuti dalle applicazioni Office o dal front-end Web. Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003 estende le funzionalità di Windows SharePoint Services mettendo a disposizione gli strumenti per organizzare, indicizzare e gestire i siti SharePoint. Microsoft Office SharePoint Portal Server 2003 distribuisce le informazioni in maniera mirata e personalizzata per mezzo di strumenti in grado di definire il target degli utenti. Lintegrazione delle applicazioni esistenti in azienda avviene per mezzo di controlli denominati Web Part e di viste sui dati XML, mentre i Web service sono resi accessibili tramite uninterfaccia utente flessibile. La nuova versione di Office SharePoint Portal Server 2003 fa parte di Office System. Le pagine del portale sono personalizzate sulla base dellidentità e del ruolo degli utenti. Le barre di navigazione possono essere modificate per mostrare le opzioni rilevanti di ciascuna pagina sulla base delle Web Part scelte dagli utenti e dei relativi permessi. Le Web Part possono essere utilizzati per erogare specifici contenuti a diversi target dallintera organizzazione ad alcune divisioni, fino ai singoli utenti. Gli utenti possono personalizzare contenuti e la disposizione delle informazioni con facilità tramite la funzione drag-and-drop. Il portale memorizza le modalità con le quali ciascun utente preferisce consultare le informazioni. Il portale condivide le informazioni relative agli utenti con applicazioni e altri utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore