La Pec di Brunetta inciampa su stranieri e regole di mercato

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e Finanza
La PEC entro il 30 giugno per ditte individuali

La Pec di Brunetta non sarebbe per stranieri. Inoltre si sta profilando un problema di regole di mercato per la Pec delle Poste

Oltre ai limiti della Pec di Brunetta (che in realtà è una Cec-Pac) finora denunciati, fioccano altre critiche. Una riguarda il fatto che la Pec di Brunetta sarebbe solo per gli italiani: secondo il blog di Guido Scorza, il servizio non sarebbe utilizzabile dagli stranieri, impossibilitati dunque a dialogare con la Pubblica amministrazione via Pec.

Inoltre sempre secondo l’esperto di diritto e Internet Guido Scorza, si sta profilando un problema di regole di mercato per la Pec:”L’attuale impossibilità per gli utenti dei servizi di Posta Elettronica Certificata erogati da fornitori diversi rispetto al concessionario di Stato Poste italiane, di inserire i propri indirizzi nel registro gestito dallo stesso concessionario, infatti, si traduce in ostacolo alla concorrenza specie sul mercato delle comunicazioni tra PA e cittadini, a tutto vantaggio del concessionario di Stato al quale si è, per questa via, riconosciuto una sorta di nuovo monopolio, almeno di fatto, nella gestione delle comunicazioni elettroniche tra PA e cittadino”.

Poste Italiane non vuole spartire il business della Pec, che minaccia i 90 milioni di raccomandate che garantiscono alle Poste 265 milioni di euro all’anno? La domanda andrebbe rivoltà alle Authority di competenza.

Infine citiamo l’interrogativo The Inquirer: “E’ possibile pensare a un incremento di 4,7 milioni di caselle PEC in un anno? Ma in questo caso cosa succederebbe al sottostante mercato di tutti quelli che vendono la PEC ormai da anni? Com’è possibile tenere sul filo per tanto tempo tutti gli stakeholders pubblici e privari che devono usare la PEC? E come si collega questo all’annosa lacuna – italiana ed europea – in tema di Certification Authorities?”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore