La pirateria contro Live8

NetworkProvider e servizi Internet

Le copie illegali del Dvd sono apparse su eBay. La casa d’aste sta cercando di eliminarle dalla circolazione

A nemmeno un giorno di distanza dal concerto-evento Live8, ecco che spunta il Dvd pirata: dopo la beffa a Star Wars, uscito prima nelle reti Peer to peer che nelle sale cinematografiche, tocca al ritorno di Bob Geldof finire nelle maglie della pirateria musicale. Il concerto Live8 è stato organizzato per fare pressione sui Paesi ricchi per cancellare il debito dell’Africa. Ma se i concerti erano gratis, il business risiederebbe nella vendita del Dvd. Un Dvd, ancora una volta, dopo film e videogiochi, beffato dalla pirateria online. Il Dvd illegale era apparso su eBay, ma la casa d’aste sta già provvedendo a eliminare le copie illegali dal proprio network. Proprio nei giorni scorsi, infine, un blitz planetario aveva colpito duramente 22 gruppi dediti alla distribuzione illegale di film e software, accusati del colpo contro il terzo episodio della saga di Star Wars.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore