La posta di Facebook va oltre l’e-mail

ManagementMarketingNetwork

I servizi chat e messaging di Facebook sono già utilizzati da 350 milioni di utenti di Facebook con 4 miliardi di messaggi inviati al giorno. Adesso il salto di qualità con Facebook Messages che delinea il futuro della comunicazione online

L’e-mail di Facebook non è formale come la posta elettronica e sfida Gmail. E, secondo ZdNet, in futuro abbraccerà Microsoft Office. Debutta il sistema di messaggistica di Facebook, in cantiere da 15 mesi (conferma Mark Zuckerberg) che, grazie alla social inbox, si spinge in canali di comunicazione multipla da e attraverso Facebook (anche verso altre piattaforme), permettendo forme di messaggistica più veloce, più breve e in tempo reale come la messaggistica e il client chat esistenti di Facebook. In poche parole integra email, messaggi di Facebook, SMS, altri client di chat. I servizi chat e messaging  di Facebook sono già utilizzati da 350 milioni (su oltre 500 milioni) di utenti di Facebook con 4 miliardi di messaggi inviati al giorno.

Adesso avviene il salto di qualità di Facebook con l’e-mail che può essere spedita anche senza accedere a Facebook. Ognuno dei 500 milioni di utenti del social network avrà un indirizzo e-mail con account facebook.com che sarà integrato con gli altri servizi tramite canali di comunicazione multipla. Grazie a una social inbox potrà filtrare i messaggi e ogni utente conterrà una storia di conversazioni.
Gmail ha, invece, 170 milioni di utenti registrati, mentre Yahoo ne ha 303 milioni e Hotmail è ancora il dominatore con 364 milioni di utenti. L’email di Facebook guarda alla generazione always on che sta sempre più dando l’addio alla posta elettronica.

Facebook Messages va oltre l'e-mail
Facebook Messages va oltre l'e-mail
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore