La prima class action italiana sarà contro Elitel?

NetworkProvider e servizi Internet

Dopo il black out estivo, Elitel nei giorni scorsi è finita di nuovo nell’occhio del ciclone per un disservizio. Forse sarà al centro di un’azione legale collettiva

La class action è l’azione legale collettiva, appena varata in Italia in Finanziaria, già salutata dalle associazioni consumatori come conquista nel campo dei diritti degli utenti

Chi sarà la prima azienda oggetto di class action? In realtà c’è già la fila, a leggere certi blog. Ma, secondo Mytech , si profila l’azione legale collettiva contro Elitel. L’indiscrezione giunge da un Comitato nazionale tutela utenti Elitel .

Dopo il black out estivo , Elitel aveva ripreso l’attività a settembre, ma nei giorni scorsi è finita di nuovo nell’occhio del ciclone per un disservizio .

Attualmente sono in corso da parte di Elitel azioni legali per il riconoscimento dei danni subiti a fronte della decisione di sospensione dei servizi da parte del precedente gestore di rete (Telecom Italia): il ricorso al Tar è stato respinto, ma Elitel ha intentato una nuova causa in questi giorni contro Telecom.

Adesso aziende e fornitori di servizi, con propri server in housing o hosting presso Elitel, si sono riuniti in Comitato e in generale vogliono ottenere: il rimborso di danni subiti dalle loro attività durante il disservizio; e la migrazione, più veloce possibile, presso altri operatori. La class action contro Elitel prende dunque forma.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore