La prima mobilitazione contro Prism e Nsa

Autorità e normativeMarketingSicurezzaSoluzioni per la sicurezzaSorveglianza
Restore the 4th: la prima mobilitazione contro Prism e NSA in nome del quarto emendamento

Reddit, Mozilla, EFF si uniscono alle proteste contro il programma di spionaggio della National Security Agency (NSA). La mobilitazione si svolge oggi 4 luglio, giorno dell’Indipendenza

Il Datagate avanza e oggi viene lanciata la prima mobilitazione contro Prism e National Security Agency (Nsa), per “restaurare il quarto emendamento”. Reddit, Mozilla, EFF, WordPress e 4chan si uniscono alle proteste contro il programma di spionaggio NSA. La mobilitazione si svolge oggi 4 luglio, giorno dell’Indipendenza. Gli organizzatori appartengono al nonprofit Fight for the Future, e sono cyber attivisti e si dichiarano distanti sia dai Tea Party che da Occupy Wall Street. La mobilitazione prende di mira il programma di cyber monitoraggio Prism che ha consentito all’NSA di catturare e raccogliere i metadati (informazioni associati alle comunicazioni come per esempio l‘indirizzo Ip – mittente e destinatario, salvo i contenuti) delle comunicazioni elettroniche (Internet e telefonia mobile) in USA e Paesi stranieri. Anche l’Unione europea è finita sotto stretta sorveglianza degli Stati Uniti, e ciò ha provocato le sentite rimostranze di Francia e Germania, mentre l’Italia si è limitata a chiedere “chiarimenti”.

Un anno fa Reddit avava contribuito ad organizzare le proteste SOPA (Stop Online Privacy Act) e Pipa, due controverse normative per rafforzare il copyright. Il Quarto emendamento degli Stati Uniti parla del diritto a vivere in sicurezza senza subire violazioni e difende i cittadini da perquisizioni, arresti e confische irragionevoli.

Rispetto alle proteste del 2012, si notano le assenze di Google e Facebook, ma oggi le aziende hi-tech sono accusate di essere state coinvolte nello scandalo Prism, insieme a Microsoft, Yahoo, AOL ed Apple. A scoperchiare la pentola è stato il whistle-blower Edward Snowden. Electronic Frontier Foundation (EFF) parteciperà anche a proteste nelle strade per dimostrare lo scontento contro la cyber-sorveglianza domestica.

Restore the 4th: la prima mobilitazione contro Prism e NSA in nome del quarto emendamento
Restore the 4th: la prima mobilitazione contro Prism e NSA in nome del quarto emendamento
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore