La prima Tv Oled di Sony

AccessoriWorkspace

Arriverà per Natale il televisore piattissimo con tecnologia Organic light
emitting diode

Dopo aver abbandonato il mercato delle Tv al plasma, Sony (che rimane in join venture nel segmento Tv Lcd) svela invece la sua strategia per il mercato delle Tv piatte. Sottilissima e con schermo piattissimo è di Sony la prima Tv Oled. Lo schermo Oled ha prezzi alti (1,735 dollari per lo schermo da 11 pollici) e arriverà per Natale. Il modello XEL-1, con livelli avanzati di contrasti e brillantezza, sarà disponibile dal primo dicembre. Spesso appena 3 millimetri, lo schermo sfrutta una tecnologia di emissione di luce denominata Oled (Organic light emitting diode) fondata su sostanze organiche elettroluminescenti che generano un’elevata qualità d’immagine, anche per il colore nero. La velocità di risposta è 1.000 volte superiore a quella degli attuali schermi Lcd. Inoltre l’Oled elimina l’effetto scia presente sugli attuali televisori piatti e registra consumi inferiori del 40%. DisplaySearch prevede per il mercato Tv Oled 3 milioni di unità vendute entro il 2011.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore