La progettazione integrata migliora i processi

Management

Sonar & Communication Systems, ha scelto Ptc Windchill per ottimizzare i processi di sviluppo prodotto e il time-to-market. L’importanza del Pds Vision Assessment per accrescere il valore del business

Molte Pmi italiane lavorano su nicchie di mercato con progettazione innovativa dei propri prodotti e tutte hanno fra i loro obiettivi quello di ridurre il time-to-market. L’esempio che riportiamo riguarda, invece, una grande società inglese Ultra Electronics, ma in particolare una divisione molto più piccola ?Sonar & Communication Systems?, specializzata nella produzione di sistemi elettronici e sonar per applicazioni navali, oceanografiche e aerospaziali. Sonar & Communication Systems è riuscita nel suo intento di ridurre il time-to-market integrando il proprio sistema Erp di Business Planning and Control System (Bpcs) con Ptc Windchill, specifica soluzione per la gestione dei contenuti e dei processi di progettazione dei prodotti. Ptc. infatti, è un’azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni di Product Lifecycle Management (Plm), di content management e di dynamic publishing. Sonar & Communication System, aveva già da tempo rapporti con questa società di cui utilizza le soluzioni Pro/Engineer e Pro/Intralink per la progettazione e la gestione delle proprie apparecchiature sonar sottomarine e di comunicazione aerospaziali con la suite di soluzioni Cad/Cam/Cae integrate. L’integrazione messa in atto permetterà di avere una maggiore fruizione e un più facile accesso ai dati, ma anche un migliore processo di collaborazione, raggiungendo una sostanziale riduzione dei tempi nella gestione complessiva dei passaggi indispensabili tra progettazione e produzione. La riduzione, che dovrebbe attestarsi al di sotto del 50%, dovrebbe consentire alle risorse qualificate di avere più tempo a disposizione per attività ad alto valore aggiunto. L’introduzione di Windchill consente all’azienda di soddisfare i requisiti d’automazione e accelerazione della gestione di modifiche di progettazione, assicurando che le informazioni corrette siano immediatamente inoltrate alle persone competenti per l’approvazione. Prima, il processo era basato interamente su sistemi cartacei e mancava della necessaria integrazione tra i dati di progettazione o produzione con il sistema Erp di back-office.

Sonar & Communication Systems ha scelto di implementare Windchill PdmLink e Windchill Info*Engine alla luce dei risultati ottenuti conil Product Development System (Pds) Vision Assessment, che dà una valutazione necessaria a identificare il legame tra il valore di business e i miglioramenti apportati al processo di sviluppo prodotto. Gli esperti di Ptc Global Services hanno lavorato con quelli di Ultra Electronics per la definizione di una roadmap completa e personalizzata con lo scopo di introdurre miglioramenti continuativi a livello di processi e tecnologia per raggiungere gli obiettivi di business dell’azienda. ?Con l’aiuto del Pds Vision Assessment di Ptc ci siamo resi conto che lo scambio di informazioni dalla progettazione alla produzione mediante sistemi cartacei rappresentava un grosso ostacolo per l’innovazione dei processi – ha dichiarato Jon Miller, systems project manager di Sonar & Communication Systems -. Abbiamo quindi deciso di migliorare innanzi tutto il collegamento tra progettazione, ingegnerizzazione e sistema Erp. Ora con l’implementazione di Windchill, i progetti potranno ora essere condivisi e implementati contemporaneamente, consentendoci di ridurre il time-to-market del 20% e in alcuni casi anche del 50%?. L’upload dei dati verrà presto trasferito all’interno di Windchill PdmLink per la loro gestione prima dell’invio al sistema Erp dell’azienda. Il Pds Vision Assessment ha dimostrato che questo insieme di soluzioni integrate permetterà di risolvere i “colli di bottiglia” dei processi, che prima impedivano il normale flusso dei dati, e contribuirà a realizzare una roadmap completa caratterizzata da miglioramenti continui. ?L’utilizzo di Windchill PdmLink con Windchill Info*Engine per l’integrazione Erp offre significativi vantaggi in tutti i settori industriali e viene considerato da sempre più aziende un asset fondamentale – conclude Stefano Rinaldi, country manager Southern Europe di Ptc – . La sfida che le aziende devono affrontare, sia nei settori aerospaziale e della difesa che in quelli dell’elettronica e dell’alta tecnologia, è quella di far convergere dati diversi forniti da più sistemi. Integrare sistemi Plm con sistemi Erp può divenire un elemento chiave di differenziazione competitiva, consentendo di ottimizzare la qualità, i costi e l’efficienza nello sviluppo dei prodotti grazie a una maggiore precisione dei dati, alla riduzione dei costi di non conformità e di produzione e all’implementazione di un sistema di pianificazione più accurata del magazzino?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore