La protezione globale secondo Symantec

CyberwarSicurezza

La società ha presentato Norton 360, il nuovo servizio all-in-one per la
sicurezza dei consumatori

Dopo aver criticato il livello di sicurezza del prossimo sistema operativo di casa Microsoft (Windows Vista), Symantec ha annunciato il nuovo servizio di sicurezza rivolto agli utenti privati, che sarà presentato nei prossimi mesi. Norton 360 comprenderà capacità di protezione dal furto di identità digitale e funzionalità di back-up e di sincronizzazione, oltre ovviamente a promettere la protezione anche per il nuovo sistema operativo Microsoft Windows Vista. Fino ad oggi definito con il nome in codice Genesis, Norton 360 si inserisce in una visione più ampia di sicurezza online, definita da Symantec come Security 2.0. Norton 360 sarà fornito come servizio integrato con funzionalità di istallazione automatica degli aggiornamenti, e proteggerà i dati e le operazioni in rete effettuando back-up automatici online grazie a nuovi strumenti di protezione dagli attacchi di phishing e crimeware. Il programma di distribuzione delle versioni beta inizierà con una prima fase controllata per poi passare ad una seconda pubblica e comprenderà anche tecnologie di protezione delle e-mail e delle conversazioni in chat. E’ possibile iscriversi anticipatamente al beta pubblico all’indirizzo http://www.symantec.com/norton360betaprereg Il lancio di Norton 360 è previsto per la fine dell’anno fiscale di Symantec, ma la data esatta sarà determinata dal feedback raccolto durante il programma beta. Unita alle critiche mosse dalla società verso la sicurezza del nuovo sistema operativo Windows Vista, la presentazione del nuovo servizio Norton 360, viene vista da molti operatori come l’inizio dell’offensiva Symantec verso Microsoft, prossimo competitor diretto con il lancio di OneCareLive, la piattaforma online di sicurezza informatica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore