La pubblicità online allunga il passo

Workspace

Iab Italia fotografa il 2007 nell’advertising online in crescita a doppia cifra

La pubblicità online corre su Internet: secondo Iab Itali a il 2007 si è archiviato con un incremento del 39%. Gli investimenti nella pubblicità sul Web nel 2007 si sono attestati a 680 milioni di euro, contro i 488 milioni di euro del 2006. Per il 2008 le previsioni sprizzano ottimismo: la crescita potrebbe sfiorare il miliardo di euro.

A trainare l’advertising online è la Paid search, con l’advertising associato a keyword ovvero parole chiave o risultati di ricerca: questo settore è in crescita del 58 per cento a quota 205 milioni di euro. In secondo luogo, il display advertising (banner, pop-up e pubblicità grafica) gioca un ruolo chiave: per Iab corre del 43 per cento a quota 290 milioni di euro. L’e-mail marketing, in salita al ritmo del 30%, si attesterà a 15 milioni di euro.

Il presidente di IAB Italia Layla Pavone ha concluso: “Ci sono tutti i presupposti perché gli investitori pubblicitari incrementino le quote di budget dedicate all’online“.

Secondo i dati di novembre di Nielsen sono 23 milioni gli utent i che si sono connessi da casa e/o dall’ufficio (24,5 se si includono anche gli utilizzatori di applicazioni); la crescita è del 3% rispetto a ottobre; gi utenti che accedono a Internet da casa sono sostanzialmente stabili a 18,8 milioni, mentre i cyber

navigatori da ufficio hanno raggiunto i 9,2 milioni in crescita del 5%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore