La pubblicità sul social network mette le ali

Workspace

L’advertising sulle reti sociali come MySpace visto da eMarketer

Entro il 2010 la pubblicità sul social networking (di cui fa parte anche MySpace.com) sfiorerà i 2 miliardi dollari, contro i 280 milioni di dollari di oggi. Nelle ultime ore Rupert Murdoch, il magnate australiano, si è detto stupito dal boom di MySpace e Mtv ha affermato di voler scommettere sul social networking, con un canale integrato con una nuova piattaforma web, Flux. Il Web 2.0 sta dunque mietendo proseliti. E i numeri del social networking fotografati da eMarketer non danno torto: l’advertising online sui social network crescerà in Usa dall’1.7 al 6.3 percento nel 2010, una crescita esponenziale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore