La Rai ricomincia da due. Sul Web

Marketing

Aggiornata l’infrastruttura, la Rai si sdoppia in Rete e riparte con due portali: Rai.it e Rai.tv. Il player è basato su Microsoft Silverlight: visibile su Windows e Mac. Moonlight per gli utenti Linux

La Rai riparte in Rete con un’offerta multimediale basata su Microsoft Silverlight (l’anti Adobe Flash) e con un’infrastruttura aggiornata. La Rai si sdoppia in Rete e riparte con due portali: Rai.it e Rai.tv , il primo è il sito istituzionale e il secondo il portale dello streaming video, che pesca nell’archivio della Radio Televisione Italiana.

L’interattività di Silverlight permette agli utenti di seguire l’elenco completo di programmi, fiction, e vederli in diretta. L’uso di Microsoft Silverlight permette di utilizzare il player su Windows e Mac, ma non su Linux (in attesa del rilascio definitivo di Novell Moonlight ).

La personalizzazione dell’home page, l’approccio Web 2.0 (completo di Rss feed e community), e la presenza di 20 canali, mostrano che la Rai può sfidare i Player della Bbc. Aspettando l’alta definizione.

Update 12 febbraio ore 12.00: E’ stato rilasciato Moonlight 1.0, che porta Silverlight su Linux

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore