La rete elettrica

Management

Digicom rende disponibile il PowerSwitch

Dopo averne visto i prototipi, averne sentito parlare e conosciuto caratteristiche e prezzi, finalmente Digicom rende disponibile sul mercato il PowerSwitch. Nato per risolvere le problematiche di cablaggio che spesso si incontrano in uffici e case non predisposte ad accogliere nuovi cavi per il passaggio di dati e voce, come ad esempio alberghi nei centri storici o case realizzate molti anni fa, o ancora quando i dispositivi wireless si dimostrano troppo costosi o non sufficientemente performanti, il PowerSwitch diventa lunica valida soluzione. Le attuali soluzioni per il cablaggio prevedono di stendere antiestetici cavi o realizzare opere murarie, con tempi e costi notevoli. La soluzione Digicom PowerSwitch 10/100, che sfrutta linnovativa tecnologia PowerLine, utilizzando la rete elettrica come cablaggio di rete locale per collegare i vari dispositivi (PC e Mac, switch, router ecc). PowerSwitch 10/100 un dispositivo dotato di 4 porte ethernet 10/100 Mbit/s in cui si possono collegare direttamente PC e stampanti. Il collegamento verso altri PowerSwitch (Up-link) viene realizzato utilizzando il cablaggio elettrico, utilizzando la comune presa di alimentazione a 220 volts. Immediatamente dopo averlo alimentato PowerSwitch ricerca allinterno della rete elettrica altri moduli e in pochi secondi si autoconfigura ed entra nella rete locale. Per installare PowerSwitch 10/100 non infatti necessaria nessuna configurazione, grazie anche alla tecnologia di switching. Il prezzo del dispositivo, consigliato allutente finale e IVA compresa di 289,00 Euro. PowerSwitch 10/100 Digicom conforme allo standard HomePlug TM V1.0 per garantire la massima compatibilit.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore