La rete per la Pubblica Amministrazione

Aziende

Partita la gara per la realizzazione del sistema pubblico di connettività

Parte la gara per la realizzazione del “Sistema pubblico di connettività” (Spc) indetta dal Cnipe. Il 13 maggio è stato pubblicato il bando sulla Gazzetta Ufficiale: l’importo complessivo massimo presunto stabilito per la fornitura è pari a un miliardo e duecento milioni di euro nell’arco di cinque anni e il modello di gara individuato che è quello della multifornitura, vale a dire l’aggiudicazione a più fornitori qualificati. L’infrastruttura sarà assolutamente all’avanguardia nel panorama europeo: secondo quanto previsto dal decreto legislativo n.42 dello scorso febbraio, che assegna anche al Cnipe i fondi per l’avvio del progetto, l’Spc collegherà in una rete ad altissime prestazioni tutte le amministrazioni centrali e locali del territorio nazionale. E’ inoltre prevista l’interconnessione con la Ripa (Rete internazionale della Pubblica Amministrazione) che conta attualmente circa 500 sedi di Pubblica Amministrazione italiana nel mondo; entrambi i sistemi di rete supporteranno tecnologia Voip.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore