La rete unificata dell’Università di Messina

Aziende

L’Ateneo siciliano ha implementato una soluzione di cablaggio strutturato e dispositivi wireless , in grado di consentire la convergenza di dati, voce e video in un’unica infrastruttura di rete, utilizzando soluzioni Cisco Systems

L’Università di Messina ha deciso di implementare una soluzione di cablaggio strutturato e dispositivi wireless , in grado di consentire la convergenza di dati, voce e video in un’unica infrastruttura di rete, utilizzando soluzioni Cisco Systems. La nuova infrastruttura consentirà all’Università di sperimentare nuove forme di gestione ed erogazione delle attività didattiche e scientifiche ponendo, in questo modo, la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Messina come centro di eccellenza tecnologico in Sicilia. La soluzione di IP Communication Cisco Systems, basata sulla tecnologia Avvid (Architecture for Voice, Video and Integrated Data), oltre a consentire l’erogazione di servizi quali videolezioni, videoconferenza, consultazione on-line di materiale multimediale e prenotazione degli esami via Internet, permetterà presto di dotare gli studenti di Smart Card in cui saranno registrati i dati della carriera universitaria e i dati personali. Inoltre; la rete Gigabyt Ethernet, estremamente affidabile, veloce e adatta al trasporto di dati anche molto complessi, ha consentito l’implementazione di un sistema di videosorveglianza. L’esperienza dell’Ip Communication non è limitata alla facoltà di Ingegneria, ma verrà presto estesa ad altre facoltà dell’Ateneo tra cui Lettere e Filosofia, Veterinaria e Farmacia, inoltre la Facoltà di Ingegneria offrirà la propria esperienza alla città, mettendo a disposizione le proprie competenze a vantaggio della comunità e delle imprese. “La soluzione Avvid Cisco Systems permetterà all’Università di Messina importanti risparmi di connessione all’Amministrazione, influirà positivamente sulla produttività del personale e abiliterà l’adozione di nuovi servizi IP in modo efficiente e veloce. Con questa scelta, l’Ateneo di Messina ha testimoniato la vocazione di laboratorio digitale per la crescita economica e culturale della Calabria e della Sicilia, confermandosi un interlocutore autorevole per la progettazione e lo sviluppo dell’infrastruttura a larga banda della nuova Area Metropolitana dello Stretto”, ha dichiarato Carlo Mirone Direttore Mercato Pubblica Amministrazione di Cisco Systems Italia..

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore