La ricerca con un gesto su Android 2.0

Mobility

Google ha rilasciato l’applicazione Gesture Search per Android 2.0 e 2.1. Basta disegnare con le dita le iniziali di un nome e Google Android è in grado di effettuare la ricerca di file e contatti. Ecco come funziona in video

In punta di dita, si potrà fare quasi tutto, sugli smartphone di ultima generazione. Google ha rilasciato Gesture Search , l’ultima trovata dei Google Labs per dispositivi dotati di Android 2.0 e 2.1.

Basta disegnare con le dita le iniziali di un nome e Google Android è in grado di effettuare la ricerca di file e contatti.

Se vuoi chiamare la tua amica Anna, sarà sufficiente aprire l’applicazione Gesture Search e disegnare la lettera ‘A’ in punta di dita: Gesture Search condurrà l’utente a una lista di temi che iniziano per ‘A’.

Ma il tool punta sull’accuratezza dei risultati, e migliorerà man mano che verrà utilizzato, mostrando in alto i file e contatti più frequentemente usati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore