La ricerca di Microsoft si rinfresca

Workspace

Microsoft Research scommette su Web 2.0 e Mix

La ricerca online di Microsoft è da tempo il tallone d’Achille della strategia Live: il motore di ricerca Windows Live da mesi sta soffrendo oltre misura l’agguerrita concorrenza di Google e Yahoo. Microsoft Research tuttavia sta lavorando alacremente e presenta novità per promuovere la ricerca online: il nuovo authoring di ricerca noto come Mix, una nuova interfaccia di ricerca per aiutare gli utenti ad aggregare, pubblicare e condividere; il progetto Wallop che sperimenta nuovi modi di combinare fonti Web 2.0 (social network, Wiki, blog, Rss eccetera); Pictures of Search Relevance; BubbleBoard ; Community Buzz . Insomma, Microsoft vuole sfidare Google con una ricerca online di alto profilo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore