La rinascita della pubblicità on line

NetworkProvider e servizi Internet

Contrariamente alle previsioni uno studio condotto da Initiative Media rilancia la pubblicità on line per il 2003

Secondo un recente studio condotto da Initiative Media il 2003 segner la rinascita della pubblicit on line specie avuto riferimento a banner e pop up. Quindi, dopo un anno nero come il 2002 che ha visto il crollo degli investimenti pubblicitari su tutti i mezzi di comunicazione ed in particolare su Internet, stando alle previsioni, si potr arrivare ad un aumento del 50% di investimenti pubblicitari rispetto alla spesa raggiunta nel 2002. Il recupero del settore Internet secondo le stime sar di gran lunga pi incisivo di quello previsto per gli altri media, anche perch lonline stato il pi penalizzato dal crollo della cosiddetta New Economy e dalla crisi di fiducia post 11 settembre. Gi la spesa per il 2002 era attesa doppia rispetto al 2001, ma poi i ritmi di recupero sono stati fortemente influenzati dalla recessione generale, riporta il bollettino annuale di Initiative Media. Lo IAB (Interactive Advertising Bureau), ultimamente, ha anche stabilito le nuove dimensioni standard per i messaggi promozionali on line maggiori rispetto ai banner tradizionali. Buone notizie, quindi, da Initiative Media sul fronte degli investimenti pubblicitari on line e di conseguenza delle-commerce, che hanno dovuto scontare nel 2002 una forte contrazione con riflessi negativi per tutto il settore della new economy. Si spera che il 2003 sar davvero lanno del rilancio, anche se spesso le previsioni, specie avuto riguardo al mondo on line, non vengono rispettate. La principale forma di divulgazione affermatasi per lattivit dei siti commerciali in Internet costituita dal c.d. bannering, termine che in genere viene designato per indicare tutti i contratti pubblicitari in rete. Il banner un grosso striscione pubblicitario elettronico (in genere in formato Gif) che consente al navigatore di arrivare al sito dellazienda pubblicizzata mediante un solo click (grazie ad un semplice collegamento ipertestuale). La forza di tale strumento risiede proprio nella sua estrema semplicit e duttilit, che consente a chiunque navighi in Internet di approdare alle offerte dellimprenditore, anche partendo da un sito che si occupa di tuttaltro argomento. Inoltre il banner elaborato in maniera tale da divenire un utile strumento per lo studio del marketing, in quanto il programma consente di registrare il numero esatto di persone che hanno visto lo striscione elettronico nonch il numero di coloro che hanno effettuato un acquisto dopo essere arrivate al sito dellazienda tramite il click sul banner. Con la diffusione del commercio elettronico avutasi negli ultimi tempi, il banner diventato particolarmente utile e si sono materializzati on-line dei veri e propri esercizi commerciali che gestiscono esclusivamente lo scambio di banner fra i siti pi disparati. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore