La rivoluzione dellEnel

Network

Non più file allo sportello, grazie a 25 contact center, attivi full-time sette giorni su sette. Oltre al portale, in arrivo anche il contatore elettronico

Nel numero di ieri del nostro quotidiano on-line, parlavamo di una svolta epocale della Pubblica amministrazione italiana, che – stando alle dichiarazioni del ministro della Funzione pubblica, Franco Frattini, e del titolare del dicastero dellInnovazione tecnologica, Lucio Stanca – sar tutta on-line entro la fine della legislatura. Oggi parliamo di Enel, che a sua volta ha decretato la fine della coda agli sportelli. Lente presieduto da Chicco Testa ha infatti introdotto uno speciale numero verde (800 900 80), attivo 24 ore su 24 e sette giorni su sette, che permetter al cittadino di fare – in qualsiasi momento della giornata e in ogni giorno della settimana, anche festivo – tutte le operazioni per cui prima era invece necessario recarsi di persona allo sportello. Grazie alla creazione di 25 contact center, dislocati in tutta Italia e forti di 2.300 operatori, Enel Distribuzione assicura ai suoi 30 milioni di clienti la possibilit di fare un nuovo contratto, di avere informazioni sui propri consumi, la lettura del contatore, la domiciliazione delle bollette, la segnalazione di guasti, il riallacciamento dellerogazione energetica. In alternativa al contact center, c il collegamento al portale www.prontoenel.it oppure i mille punti Qui Enel, allinterno dei negozi Enel.si e Wind. E infine in arrivo il contatore elettronico, che sar in tutte le case entro il 2004, consentendo la lettura e il cambio di potenza a distanza, oltre alla modulazione della bolletta sulla base del consumo effettivo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore