La roadmap del Digitale terrestre

AccessoriWorkspace

Lo switch off del Lazio è previsto a fine novembre, in Campania nella prima metà di dicembre, in Valle d’Aosta a settembre, poi in Piemonte Occidentale, quindi a Trento e Bolzano

Il passaggio dalla Tv analogica al Digitale terrestre prosegue in Italia a tappe forzate, dopo lo switch off della regione Sardegna . La Sardegna ha già spento la vecchia Tv analogica ed è passata al Digitale terrestre.

Le prossime fasi prevedono: lo switch off del Lazio a fine novembre, in Campania nella prima metà di dicembre, in Valle d’Aosta a settembre, poi in Piemonte Occidentale a ottobre, quindi aTrento e Bolzano entro il 13 novembre.

Lo switch off di tutte le regioni italiane si completerà nel secondo semestre 2012 con Sicilia e Calabria.

Guardando a tutte le piattaforme (Sat, DTT, IpTv, Web, Dvb-h, Rete cellulare), il valore complessivo, atteso per il 2008, del mercato delle televisioni digitali è di poco inferiore ai 3.400 milioni di euro, in crescita del 15% rispetto al

2007.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore