La roadmap di Amd

ComponentiWorkspace

Virtualizzazione e supporto a nuove memorie nei processori Amd di prossima generazione

Amd non vuole al momento apportare grandi cambiamenti a x86, trainati da Athlon e Opteron. Il Ceo di Amd Hector Ruiz ha però tracciato le linee della roadmap dell’azienda: x86 everywhere. Ma le novità comunque non mancano: il supporto alle memorie Ddr2 entro il 2006, con transizione progressiva alle memorie Ddr3; inoltre è stata già confermata la virtualizzazione; quattro core conquisteranno la famiglia Opteron dal 2007; inoltre il passaggio all’architettura dual core avverrà entro il 2007; e Sempron a 64 bit. La produzione a 65 nanometri preannuncia infine il rilascio di un nuovo core per workstation e desktop nel 2007. Nel frattempo Amd cerca di espandere Turion sui notebook e la famiglia Geode per dispositivi da gaming e computer su automobili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore