La roadmap di Microsoft

Aziende

Dopo la beta 1 di Windows Vista e IE 7, il Ceo Steve Ballmer delinea la strategia del futuro. Acquisizioni, vendita di nuovi servizi, versioni Premium di Windows e Office

Il Ceo di Microsoft Steve Ballmer, all’annuale conferenza per le società di analisi finanziarie, ha tracciato nuove strategie per Microsoft: innanzitutto un programma di nuove acquisizioni; inoltre Microsoft punterà su versioni Premium a valore aggiunto per Windows e Office, e sulla vendita di servizi di gestione documenti e email. Su questo versante novità arriveranno dalla recente acquisizione di FrontBridge. Windows Vista, il sistema operativo rilasciato agli sviluppatori in beta 1 ieri, sarà per esempio un ponte verso nuove tipologie di software. Le edizioni Premium di Windows e Office riguarderanno anche Vista e la prossima Office 12. La vendita di servizi sarà un’esperienza prioritaria: il modello shopping mall verrà applicato alla strategia di integrazione di Microsoft. Grande enfasi è stati riposta sul futuro di Msn, in sfida diretta con Google e Yahoo!, così come Windows e Office devono rispondere con competitività e alte prestazioni all’offensiva di Linux. Microsoft inoltre investirà in nuove acquisizioni, di piccole ditte, ma non di grandi aziende.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore