La Russia vuole un Gps tutto suo

Management

Glonass competerà con il Gps americano e un analogo progetto europeo

L’IMPERO Russo sta pensando di realizzare un network GPS in grado di competere con quello americano e con quello europeo, utilizzando materiali avanzati dall’era della guerra fredda. Secondo Abc News, il progetto ? che si chiama GLONASS ? fornirà gli stessi servizi del GPS e sarà disponibile nei prodotti consumer nel giro di un anno. La Russia quest’anno investirà 385 milioni di $ nello sviluppo di GLONASS e dovrà lanciare alcuni satelliti in orbita. Il progetto è in cerca di partnership. GLONASS, che sta per Global Navigation Satellite System, è nato nella metà degli anni ’70 per fornire alle truppe un sistema di localizzazione esatta in tutto il mondo. Dopo il collasso del sistema economico russo, il sistema satellitare non ha trovato più fondi ed è stato messo in attesa. Ora sembra essere diventata una questione di orgoglio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore