La scuola digitale è nel Sud Italia

NetworkProvider e servizi Internet

25 milioni di euro del Cipe finanzieranno una scuola broadband all’insegna dell’innovazione

Dopo le ipotesi di stralcio dalla Finanziaria dei libri di testo per il downolad, la scuola digitale sembrava aver perso uno dei suoi capisaldi. Invece, seppur in forma diversa, la scuola digitale si ripresenta: al Sud verranno infatti introdotti servizi didattico-informativi digitali e interattivi a banda larga. Grazie a 25 milioni di euro del Cipe verrà finanziata una scuola broadband all’insegna dell’innovazione.

Innovazione Italia Spa con la collaborazione del ministero dell’Istruzione e delle Regioni interessate realizzeranno il progetto che consiste nella formazione di nuovi prodotti digitali interattivi per rinnovare sul serio l’istituzione scolastica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore