La sede di Google a Parigi perquisita dal fisco francese

Autorità e normativeTassazione
La sede di Google a Parigi perquisita dal fisco francese
1 3 Non ci sono commenti

Maxi blitz nella sede di Google a Parigi. In Francia il ministero delle Finanze sospetta un’evasione fiscale

In Francia il ministero delle Finanze fa perquisire la sede di Google a Parigi per sospetta evasione fiscale. Il giornale Le Parisien riferisce di una maxi operazione nell’edificio che ospita Google sulla Rue de Londres, nel nono arrondissement della capitale francese.

La sede di Google a Parigi perquisita dal fisco francese
La sede di Google a Parigi perquisita dal fisco francese

Un centinaio di funzionari del fisco e della Finanza, insieme a cinque magistrati della procura nazionale finanziaria, hanno condotto un maxi blitz: “L’operazione era ultra-segreta. (…) Lanciata senza usare il servizio di messaggistica della procura finanziaria per evitare fughe”.

Si parla d una cifra pari a 1,6 miliardi di euro per sanare la situazione, e mettere una pietra sopra l’accusa di evasione fiscale.

Intanto, la Commissione europea chiede più trasparenza nelle dichiarazioni fiscali delle multinazionali, a partire dalle Big IT: Google, Amazon, Facebook, Apple.

Sotto accusa è il sistema di ottimizzazione fiscale usato dal motre di ricerca di Mountain View: nel mirino del fisco sono gli escamotage fiscali noti come “sandwich olandese” e “raddoppio irlandese”. Trucchi legali che avrebbero permesso ad alcuni colossi di pagare poche tasse tra il 2008 e il 2010.

Nel “sandwich olandese” le azioni di una società sono intestate a una holding olandese, posseduta a sua volta da un’altra delle Antille olandesi. I dividendi transitano dalla prima della catena (esenti da tasse) all’Olanda, per poi sbarcare alle Antille dove vengono corrisposti senza il pagamento di imposte alla fonte. Nel Double Irish arrangement, i pagamenti fra entità diverse di una stessa struttura permettono di trasferire i redditi da una nazione con imposte più alte a un Paese con imposte più basse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore