La sicurezza di Microsoft si affida a Security Advisories

CyberwarSicurezza

Non solo bollettini di sicurezza mensili: i nuovi security alert potranno gestire l’eventuale svelamento di vulnerabilità prive di patch

Il nuovo programma pilota si chiameràMicrosoft Security Advisories e promette una gestione più efficace e rapida, per arginare il fenomeno della rivelazione prematura di falle da parte di aziende di sicurezza indipendenti. Il periodo finestra che intercorre fra lo svelamento della vulnerabilità, descritta nei minimi dettagli, e la patch, rappresenta un gap delicato. A fianco dei bollettini mensili di Microsoft Security Research Center, Security Advisories rappresenta un cambiamento della strategia di Redmond per la tutela immediata dei propri utenti. Sarà adesso Microsoft a inviare sample code e altri dati relativi alla sicurezza ai propri clienti, per fornire suggerimenti da adottare in attesa della patch. Il programma utilizzerà bollettini, RSS feed e sistemi di allarme via MSN Messenger. Gli avvisi di sicurezza si riferiranno infine anche a minacce non incluse nei bollettini mensili di Microsoft, e comprenderanno inoltre truffe online e worm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore