La sicurezza per Natale

Sicurezza
E-commerce Natale

Soluzioni di sicurezza come regali da mettere sotto l’albero natalizio?
Perchè no…

Sembrerebbe strano, ma pensando ai regali per Natale, quasi nessuno andrebbe a pescare tra le soluzioni per la sicurezza It. Eppure andando ad analizzare le numerose proposte hardware e software del settore, potrebbe saltare fuori un regalo tanto originale quanto utile sia per l’amico appassionato sia per un proprio superiore. Una prima categoria di ‘oggetti’ di sicurezza ideali per essere uilizzati come strenna natalizia è sicuramente rappresentata dalle periferiche di protezione biometrica. Attualmente esistono in commercio mouse, lettori di card, dischi fissi esterni e chiavette Usb che proteggono l’accesso al sistema o ai dati attraverso un riconoscimento biometrico.

Pensieri soft…ware

Esistono numerose soluzioni sotware di sicurezza adatte a tutte le tasche e indicate tanto per il neofita quanto per l’utente esperto.Programmi antivirus, di controllo parentale o con funzioni firewall sono alcune delle alternative possibili che, oltre a diffondere la cultura della sicurezza, possono fornire un valido servizio a chi li riceve, permettendogli di mettere al sicuro il proprio pc e i propri dati. Partiamo quindi a considerare l’alternativa offerta dai prodotti antivirus. Entrando in un qualsiasi negozio di settore è facile imbattersi in numerose proposte tutte egualmente valide. Ormai i principali produttori forniscono infatti prodotti con caratteristiche molto simili tra loro, corredati da una serie di servizi di assistenza e aggiornamento. Nella scelta del prodotto antivirus da utilizzare come regalo assicuratevi che le richieste di sistema siano compatibili con il pc di chi dovrà ricevere il dono. Sicuramente molto apprezzate saranno le funzioni di aggiornamento automatico online del prodotto, un valido servizio di supporto e la facilità di installazione e manutenzione. Regalare un programma antivirus vi farà ricordare da chi lo riceve per tutto l’anno, e vi garantirà la sua riconoscenza ogni volta che verrà salvato da un potenziale attacco. In alternativa, se il destinatario del regalo ha dei figli minorenni potrebbe essere utile considerare l’acquisto di un programma di controllo parentale, attraverso il quale possa impedire l’accesso a siti pericolosi e filtrare i contenuti visualizzati. Sia il programma antivirus, sia quello di controllo dei contenuti costano poche decine di euro. Un’ulteriore alternativa ai programmi appena descritti è costituita dai prodotti firewall, sicuramente più complessi e forse da considerare come regalo per un intenditore o comunque, per una persona con alcune conoscenze tecniche di base. Il firewall rappresenta infatti uno strumento di sicurezza sofisticato e richiede comunque alcune operazioni di configurazione. Nel caso del firewall è sempre bene farsi guidare e consigliare dal personale tecnico presente nel punto vendita selezionato. In ogni caso, non volendo preferire una soluzione all’altra, tra quelle appena presentate, è possibile considerare l’acquisto di una cosidetta suite, che racchiuda al suo interno le funzionalità di un antivirus, di un controllo dei contenuti, di un firewall, e di numerose altre funzioni di sicurezza.

Alternative hardware

Volendo optare per un gadget hardware sempre dedicato alla sicurezza, le proposte più intriganti sono rappresentate dalle periferiche a controllo biometrico per regolare l’accesso al sistema e ai dati in esso contenuti. Ovviamente, nel caso dell’hardware i costi sono leggermente superiori rispetto ai prodotti software. In ogni caso, le possibilità più economiche sono rappresentate dai mouse o dalle tavolette dotate di un sensore per il riconoscimento dell’impronta digitale che, una volta connesse al sistema,ne impediscono l’accesso a soggetti che non superino i profili biometrici impostati. In alternativa al riconoscimento biometrico dell’impronta digitale è possibile utilizzare un lettore di card, che svolga la stessa funzione di controllo e autorizzi l’accesso ai dati o al sistema solo dopo il riconoscimento corretto della scheda inserita. Anche in questo caso, come descritto per i prodotti software esistono combinazioni integrate delle diverse tecnologie. Sul mercato sono infatti disponibili prodotti che combinano il riconoscimento delle impronte con carta Sim. Tutte le periferiche appena descritte possono essere collegate al sistema in modo semplice atraverso la porta Usb e la loro installazione e configurazione è molto semplice. Altre simpatiche soluzioni hardware dedicate alla sicurezza dei dati che si prestano ad essere utilizzate come regali sofisticati sono rappresentate dalle chivette Usb e dagli hard disk esterni, sempre protetti da meccanismi di riconoscimento biometrico dell’impronta. Di questa tipologia di gadget parleremo più dettagliatamente nella prossima newsletter di storage. Volendo infine alzare il tiro e puntare al regalo d’effetto si possono considerare le numerose alternative offerte dagli access point wireless con funzioni di firewall con integrato il modem Adsl, oppure le appliance hardware con funzioni di firewall e antivirus. Queste soluzioni oltre che costose risultano comunque anche piuttosto complesse e richiedono buone conoscenze tecniche e consigliano il ricorso a qualche esperto del settore, che sappia porvi le giuste domande e guidarvi nell’acquisto della soluzione corretta.

Per i più pigri ci pensa Internet

Soprattutto per quanto riguarda i regali tecnologici, il commercio online offre indubbiamente numerose opportunità di acquisto. Perchè avventurarsi in magazzini o auperstore affollati inseguendo un commesso, quando standosene comodamente a casa propria davanti al Pc è possibile cercare con tutta calma ciò che si vuole, analizzandone le caratteristiche e confrontandone i prezzi? Secondo le agenzie di previsione come la Netcomm, facente parte del Consorzio del commercio elettronico italiano e della School of Management del Politecnico di Milano, nel corso del periodo novembre/dicembre 2006 gli ordini via Internet dovrebbero infatti raggiungere quota 10 milioni per un fatturato che si dovrebbe attestare attorno ai quattro miliardi di euro. Nulla in confronto al 2007, dove le agenzie prevedono un aumento del 40% per un fatturato di oltre 5 miliardi di euro e degli ordini vicini ai 23 milioni. Fra i vari settori in crescita, nel periodo natalizio, l’elettronica, con computer, palmari, Ipod e telefonini, concentra il 25% del fatturato complessivo annuale. Affidabilità dei siti, sicurezza e tempestività sono certamente le caratteristiche più richieste, soprattutto in un periodo a domanda così concentrata e a traffico logistico tanto intenso. Attenzione comunque che non è tutt’oro ciò che luccica, e restando in tema di sicurezza, attenzione alle truffe. Così come gli acquisti on-line sono diffusi, dobbiamo stare attenti a quei siti che promettono prezzi vantaggiosi e in realtà ingannano l’utente. Come si riconosce un sito ingannevole? non è facile ma esistono alcune regole base. Anzitutto navigate e fidatevi solo di siti grandi, conosciuti e recensiti positivamente nella rete, dove i prodotti sono ben mostrati, il prezzo è chiaro. Il prezzo stesso, inoltre, non deve discostarsi eccessivamente dalla media. Inoltre, controllate che il sito abbia ben chiaro una mail di contatto o addirittura un numero di telefono dove contattare la redazione e l’amministrazione. Fondamentale, pagare esclusivamente dopo la consegna del prodotto o del servizio, mai accettare un pagamento prima della consegna, anche se per questo fosse impossibile acquistare il prodotto. Insomma, non è certo il caso di cadere in qualche raggiro proprio cercando qualche soluzione di sicurezza da regalare.

Conclusioni

In vista del Natale molti si lasciano prendere dallo sconforto alla ricerca di regali utili e originali. Spesso il connubio si riesce a realizzare con estrema difficoltà e nella maggior parte dei casi i regali utili risultano banali, mentre quelli troppo originali spesso risultano inutili. Considerando il fatto che oggi quasi tutti dispongono di un Pc e che le minacce di sicurezza provenienti da Internet sono sempre più numerose e insidiose, perchè non pensare a un regalo tecnologico legato alla sicurezza? A partire da soluzioni software come gli antivirus e i cosidetti Parental Control è possibile sconfinare nei gadget hardware, costituiti da mouse con riconoscimento biometrico dell’impronta, oppure ai lettori di smart card per proteggere l’accesso al sistema fino ad arrivare agli access point wireless con funzioni firewall e modem Adsl. Quasi tutti i principali fornitori di soluzioni per la sicurezza It propongono una o più delle tipologie di prodotti che abbiamo presentato nel corso dell’articolo. Per quanto riguarda un’altra interessante categoria di gadget tecnologici legati soprattutto all’archiviazione e alla sicurezza dei dati, non perdete la newsletter storage di questa settimana.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore