La spesa nel gaming supererà i 74 miliardi di dollari nel 2011

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Il mercato del gaming sotto la lente della società di analisi Gartner

Il mercato del gaming sta attraversando una transizione fino al 2015. Gartner stima che la spesa negli ecosistemi del gaming sorpasserà i 74 miliardi di dollari nel 2011. La componente software varrà per il 44,7 miliardi di dollari, e dominerà nei prossimi cinque anni, assorbendo i due terzi del budget consumer dedicato ai videogiochi.

Il mercato del gaming sta diventando essenziale nell’ntrattenimento domestico. Nel 2011 la componente hardware e l’online gaming raggiungeranno rispettivamente 17.8 miliardi di dollari e 11.9 miliardi di dollari.

Con la crescente popolarità di smartphone e tablet, il gaming diventa mobile. I giochi sono le Web apps più scaricate. Ma il segmento che trainerà i ricavi deriverà dalle console (hardware e software). Si tratta di un segmento, che vale i due terzi del mercato, e che crescerà del 4% anche nel 2011. Nei prossimi cinque anni il mercato hardware del gaming rimarrà costante, mentre la spesa software calerà a favore del gaming online. Il segmento del gaming online registrerà un incremento del 27% fino al 2015. Inoltre cresceranno i modelli di pagamento in-app o il modello Freemium sostenuto dall’advertising.

Mercato videogame
Mercato videogame
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore