La Startup italiana, LikelyGift indovina il regalo ideale sulla base dei Like su Facebook

E-commerceMarketingNetwork
LikelyGift personalizza l'e-commerce, aiutando a scegliere il regalo ideale: in base ai Like su Facebook @shutterstock

In base ai like che questa persona ha cliccato nel suo profilo Facebook, LikelyGift proporrà i regali più opportuni, semplificando la ricerca del regalo idoneo per ogni occasione

LikelyGift è il motore di ricerca che, dall’analisi dei “mi piace” dei propri amici su Facebook, basandosi sulle preferenze delle proprie cerchie di amicizia, indovina il regalo ideali.
La Startup italiana, LikelyGift è un motore di ricerca semplice da usare: è sufficiente accedere a LikelyGift con il proprio account Facebook e selezionare l’amico a cui si vuole fare un regalo. In base ai like che questa persona ha cliccato nel suo profilo Facebook, LikelyGift proporrà i regali più opportuni, semplificando la ricerca del regalo migliore per ogni occasione.

Likelygift è un’applicazione per Facebook che sembra aver trovato l’uovo di Colombo, evitando il fastidio dei regali indesioderati. Nata dall’intuizione di cinque bresciani, Paolo Galli, Alessandro Gimitelli, Francesco Sambinelli, Giuseppe Cocco e Andrea Bertolini che collaborano all’interno di Iremember, la startup bresciana che sviluppa soluzioni social, rende la ricerca del regalo ideale, un’induzione: “Abbiamo pensato a quanto sia difficile trovare un regalo azzeccato e le statistiche ci dicono che troppo spesso un regalo piace a chi lo fa ma non a chi lo riceve” dichiara Paolo Galli. “I doni sono momenti di socialità importanti e con LikelyGift abbiamo voluto arricchire questa esperienza, innovando il processo di ricerca di un regalo.”

Quando si cerca un regalo online, si valuta cosa potrebbe piacere a chi lo riceverà, al budget disponibile e s’imposta la navigazione in Rete a caccia di idee. La nostra ricerca può durare molto tempo e risultare infruttuosa. Se non conosciamo bene il destinatario, sarà difficile stupirlo.

LikelyGift interpreta gli interessi espressi dagli amici su Facebook e raccomanda centinaia di idee regalo e suggerimenti legati ai gusti di chi le riceverà, cercando in pochi secondi soluzioni tra i milioni di articoli presenti nei principali shop online: Zalando, Mediaword, Feltrinelli, Bottega Verde, Yoox, Pixmania e moltissimi altri).

LikelyGift attualmente effettua le ricerche negli store italiani, ma entro l’estate sarà attivo anche in Inghilterra, Germania e poi si espanderà in quasi tutti gli altri paesi nel mondo. LikelyGift porta l’e-commerce a un nuovo livellodi personalizzazione legata al social shopping. Il social gifting potrebbe in futuro dominare gli acquisti online.

Sfruttare le informazioni condivise dagli utenti sui social network servirà a carpirne i gusti e a proporre esperienze d’acquisto sempre più su misura. Da Walmart a Etsy a Facebook stesso, in tanti player lavorano su questa tendenza. LikelyGift usa le informazioni condivise sui social network, relative alle preferenze degli amici, per mettere l’acquirente in grado di scegliere il regalo perfetto: dal proprio Pc o in Mobilità, senza code e senza fretta.

LikelyGift personalizza l'e-commerce, aiutando a scegliere il regalo ideale: in base ai Like su Facebook @shutterstock
LikelyGift personalizza l’e-commerce, aiutando a scegliere il regalo ideale: in base ai Like su Facebook
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore