La startup Pikkart lancia l’Sdk per la Realtà Aumentata

Mobile AppMobility
La startup Pikkart lancia l'Sdk per la Realtà Aumentata

La startup Pikkart svela un nuovo kit di sviluppo di applicazioni software (Sdk) in Realtà Aumentata (AR)

La startup Pikkart lancia l’SDK (Software Development Kit) italiano per lo sviluppo di app per smartphone/tablet in Realtà Aumentata (AR), un settore che, secondo IDC, passerà da 400 mila dispositivi venduti nel 2016 ad oltre 45,6 milioni di unità nel 2020.

Pikkart ha sviluppato e reso disponibile online un nuovo kit di sviluppo di applicazioni software in Realtà Aumentata, ad un prezzo molto competitivo rispetto ai top player internazionali. L’SDK può essere usato da sviluppatori ed aziende con competenze tecniche.

La startup Pikkart lancia l'Sdk per la Realtà Aumentata
La startup Pikkart lancia l’Sdk per la Realtà Aumentata

Il Software Development Kit (Sdk) proprietario comprende funzionalità performanti e di qualità, che lo rendono uno strumento completo ed affidabile, in grado di rivaleggiare con framework più famosi come per esempio Vuforia, Wikitude, AR Toolkit, Catchoom e Layar.

Le opzioni di Pikkart AR SDK sono le seguenti: Detection e Tracking di un marker all’interno di un’immagine; AR Logo; velocità, precisione e low-cost; gestione in autonomia via Cms dei contenuti in Realtà Aumentata; Cloud API; Plugin per Unity 3D; Xamarin Components.

La robustezza e la stabilità dell’algoritmo, protetto da un brevetto nazionale, permette di rilevare (Detection) e tracciare (Tracking) la posizione di un marker all’interno di un’immagine, una sequenza di immagini o di flussi video.

AR Logo permette di associare contenuti diversi in Realtà Aumentata ad immagini apparentemente uguali (con differenze impercettibili all’occhio umano). L’uso di questa funzionalità non necessita di stampanti e/o tipologie di carta diverse da quelle standard. Anche in questo caso, è stata depositata una domanda all’ufficio italiano Brevetti e Marchi.

Altre caratteristiche sono: la velocità (0,5 secondi su un database di 1 milione di immagini), la precisione (98% di accuratezza) e la convenienza economica (non necessita di hardware specializzato) del sistema di ricerca e di recupero delle immagini da uno o più database (Image Retrieval).

Il Content Management System (CMS) è una piattaforma intuitiva e semplice per la gestione in autonomia dei contenuti in Realtà Aumentata, che non richiede conoscenze tecniche di programmazione.

Il servizio di Cloud API offre alle aziende l’opportunità di creare markers attraverso il proprio CMS.

Il Plugin per Unity 3D consente di sviluppare esperienze di Realtà Aumentata senza limiti con il motore di rendering più diffuso al mondo.

Gli Xamarin Components mettono a disposizione le funzioni dell’SDK a tutti gli sviluppatori C# che realizzano App native attraverso la piattaforma Xamarin.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore