La strategia di Facebook nel Mobile

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Facebook-fonini (di Htc e INQ) e una Sim integrata di Gemalto con il social network. Come Mark Zuckerberg vuole crescere nel Mobile

Non solo Facebook-fonini: la strategia di Facebook nel Mobile è a 360 gradi, passa per i Facebook phone (Htc ChaCha e Salsa, e INQ Cloud Touch e Q) per arrivare alla Sim integrata di Gemalto con il social network. Partiamo da Inq Mobile, che già in passato aveva provato a lanciare i celluari per social network, ma ora va oltre con i dedicati INQ Cloud Touch e INQ Cloud Q, dotati di sistema operativo Android 2.2 Froyo, tastiera QWERTY, uno solo touchscreen, e fotocamera da 5 Megapixel in grado di registrare video. Destinati a semplificare l’acceso al profilo, chat, la lettura dei messaggi privati e la ricezione delle notifiche, hanno schermi ampi: da 3,5 pollici il cellulare INQ Cloud Touch e 2,6 pollici il modello INQ Cloud Q.

Di Htc ChaCha e Salsa abbiamo già parlato: il primo con tastiera QWERTY e il secondo con schermo full-touch. Si distinguono per il form factor, hanno entrambi un tasto dedicato per accedere al social network con oltre 500 milioni di utenti.

Ma forse la via più originale per conquistare nuovi utenti mobile passa attraverso la Sim integrata di Gemalto con Facebook. Tutte le informazioni testuali saranno inviate via Sms, e quindi mediante Sms l’utente potrà aggiornare lo status, inviare la risposta a un commento, a un messaggio o ad una richiesta di amicizia. A un periodo test gratuito, seguirà il servizio a pagamento: ma non si sa se costeranno solo gli Sms in uscita o anche quelli in entrata. Rimane il fatto che la strategia di Facebook per crescere nel Mobile diventa un puzzle interessante.

A fine anno Facebook, il social network con 650 milioni di utenti, ha già sorpassato Google negli Stati Uniti ed è terzo nel mondo. Solo pochi mesi fa Facebook diceva: “Dire che il Mobile sta diventando grande è sciocco. Il Mobile è grande e diventerà più grandeha aggiunto Sandberg. “Vogliamo rendere Facebook disponibile su ogni dispositivo. Ciò è complicato in un mondo in cui ci sono numerosi cellulari e tanti operatori mobili… perfino le dimensioni dello schermo variano, e così tu devi lavorare per device differenti (n.d.r.: per sviluppare le apps]”. Già un quarto del mezzo miliardo di utenti di Facebook, effettuava a settembre il log on al social netywork da cellulari e dispositivi wireless.

Infine Facebook ha assunto l’ex capo del global advertising di Microsoft, Carolyn Everson, nel ruolo di Manager top sales del social network. Lo riporta AllThingsDigital.

I Facebookfonini di Htc
I Facebookfonini di Htc
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore