La strategia di HP è di lungo respiro

Aziende

Al centro delle strategia sono: vendita diretta, stampanti consumer e acquisizioni

Il Ceo di HP Mark Hurd ha consegnato due settimane fa un report al board esecutivo dell’azienda: il report doveva rimanere interno alla società , invece indiscrezioni su questo report sono filtrate e sono state riportate dalla stampa statunitense, mostrando quali sarebbero i piani di HP per i prossimi mesi.Hewlett-Packard sta puntando a una strategia di lungo respiro che metterebbe al centro acquisizioni nell’arena del software infrastrutture, e in dettaglio nel campo della sicurezza, storage e server blade. Le stampanti

commerciali dovrebbero poi essere il focus principale della divisione Imaging & Printing di HP. HP, inoltre, sempre secondo il report filtrato, starebbe valutando i processori Opteron Amd da affiancare ai chip Intel. Infine, la rivalità con Dell porterebbe HP progressivamente verso la vendita diretta: Randy Mott, ex Cio di Dell, lavora in HP e sta aiutando Hewlett-Packard a implementare i processi di back-end, necessari a un sito Web di direct order. HP non ha confermato nessuna delle indiscrezioni trapelate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore