La tecnologia interagirà sempre più nel business

Aziende

Gartner elenca le tendenze chiave nel Web 2.0 al Symposium/ITxpo di San
Francisco

Al Symposium/ITxpo a San Francisco Gartner ha individuato e mostrato le tendenze chiave che guideranno la tecnologia ad interagire sempre più nel business. I trend dell’era del Web 2.0 che vengono presi in considerazione sono: C ommoditization e Consumerization; Virtualizzazione e Tera-Architetture; modelli di distribuzione del Software e stili di sviluppo di Community e collaborazione. Questi temi verranno inoltre ripresi nuovamente durante l’intervento di apertura del Simposio europeo che si terrà a Barcellona dal 21 al 24 maggio prossimi. La società di analisi Gartner prevede che nei prossimi i trent’anni la grande trasformazione consisterà nel modo in cui la tecnologia ci raggiunge e modificherà il nostro modo di lavorare e giocare. Pc, storage e banda sono oggi commodity, questa tendenza ingloberà presto anche il software e servizi. La virtualizzazione avrà invece impatti nell’industria dei server: macchine virtuali multiple e partizioni oggi sono sotto utilizzati, ma la virtualizzazione potrà migliorare dell’80% l’uso dei server. Le Tera-architetture invece aumenteranno di diversi ordini di grandezza le capacità dei computer. Nel mercato dei software stanno evolvendo lo sviluppo dei programmi e la modalità del loro acquisto. Nel software in particolare le tendenze saranno: affitto al posto di proprietà; acquisto di soluzioni invece che di applicazioni; non acquistare funzionalità ma capacità. Il software come servizio punta sulla flessibilità e sull’agilità. Infine le community: oggi la media dei lavoratori della conoscenza partecipa a dieci comunità virtuali, ma tra dieci anni l’80% del lavoro sarà collaborativo piuttosto che individuale. L’integrazione di classi consumer nel corporate e processi collaborativi nello sviluppo software saranno sempre più evidenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore