La tecnologia IpTv guadagna terreno

Aziende

Nei primi sei mesi del 2005, l’IpTv ha conquistato molti consumatori, registrando una crescita del 40%. I dati ergono dall’analisi di Point Topic.

A metà di quest’anno, a livello globale, gli abbonati alla televisione via Web a pagamento hanno raggiunto il numero di 1.5 milioni. Secondo gli analisti di Point Topic però, nonostante il successo finora ottenuto, questa tecnologia non avrà vita facile, a causa di diversi fattori. Non solo a livello tecnico, ma anche a causa della battaglia tra le diverse infrastrutture e sui contenuti della programmazione. A livello mondiale ci sono oltre 97 milioni di linee Dsl, con una penetrazione del’IpTv intorno all’1.5%. C’è quindi molto margine di crescita. La diffusione della tecnologia è ancora molto diversificata a seconda del paese. Per esempio, solamente a Hong Kong a fine giugno si registravano oltre 440mila abbonati, mentre Corea e Germania sono ancora alla fase di partenza. Cina è in fase sperimentale, mentre negli Usa, la IpTv rappresenta un settore di nicchia, così come in Gran Bretagna. La Francia, invece, è già un mercato importante, con 270mila abbonati. Per il 2006, sostengono gli analisti, la IpTv avrà una decisa accelerazione, grazie alla maggiore diffusione dell’alta velocità Dsl

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore