La tecnologia Rfid è alle porte

Workspace

Nonostante la lenta adozione, il vero cambio di rotta è vicino

Uno studio sulla tecnologia Rfid di NCR mostra che, nonostante il lento tasso di adozione, la crescita della tecnologia Rfid è alle porte. Secondo il sondaggio ?RFID: How Far, How Fast?? (RFID: A che punto siamo? A che velocità si procede?) sponsorizzato da NCR Corporation e condotto da Retail Systems Alert Group, malgrado i molti impedimenti, sia tecnici sia culturali, che continuano a ostacolare una rapida crescita delle installazioni della tecnologia RFID, vi sono varie ragioni per credere che il vero cambio di rotta sia alle porte. I l 44% dei produttori di beni di consumo ha sviluppato un programma di implementazione. Anche se un numero inferiore di retailer ha risposto allo stesso modo, coloro che lo hanno messo a punto hanno dichiarato che gli investimenti realizzati sono superiori a quelli del 2005. I produttori stanno concentrando il loro interesse su una delle 50 linee di prodotti, piuttosto che ampliare l’offerta a una gamma più vasta di linee di prodotti, come risultava invece dal sondaggio del 2005. Tra le aziende che hanno un programma di implementazione della tecnologia RFID, la maggior parte degli intervistati (sia retailer sia produttori di beni di consumo) ha affermato di avere centri pilota già attivi. Infine il livello di consapevolezza della tecnologia RFID tra i dirigenti di livello C, gli amministratori e i manager è migliorato significativamente e molti intervistati sono consapevoli dei vantaggi che le aziende possono trarre entro i primi cinque anni di implementazione della tecnologia RFID.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore