La top ten degli stand di Ces 2008

Aziende

A questa edizione lo stand di Intel, Disney allo stand di Blu-ray e Lg si sono aggiudicati i primi posti della top-ten dei Migliori Stand del Ces 2008

Passeggiando per il padiglione delle esposizioni del CES, viene da ridere pensando che elaborate strutture multimilionarie progettate per convincervi della credibilità di un’azienda, vengono chiamate semplicemente ‘stand’. Seguiteci tra i più belli, meglio progettati e più ispirati tra tutti quelli che abbiamo visto in questa settimana, in questa top-ten dei Migliori Stand del Ces 2008.

1. Lo stand di Intel, il nostro preferito, laptop che girano in una colossale spirale che non si può dimenticare.

2. Una nave dei pirati Disney in cima allo stand di Blu-ray? Sì, è stata creata per promuovere i film Pirati dei Caraibi e ci si può anche avvicinarei alla nave e guardare l’interno che è stato utilizzato come luogo di riposo per le hostess dello stand. Il suo realismo, creato dagli stessi artigiani, designer e carpentieri che rendono Disney World così affascinante perfino nella riproduzione del gabbiano.

3. L’altissimo muro di TV di LG, questa volta, era molto più efficace dello scorso anno.

4. Lo stand di Belkin sembrava come se arrivasse direttamente da una rivista di arredamento contemporaneo. Uno stand? No, era un posto in cui avremmo preferito dormire molto più che non nelle nostre orribili camere d’albergo.

5. Il freddo nordico dello stand di Philips ha attirato la nostra sensibilità estetica, e la sua morbida e spessa moquette aveva davvero senso. Lo stand e chi ci lavorava dentro erano davvero belli da vedere.

6. Queste enormi batterie di Eneloop, che sporgono oltre la superficie del pavimento dello stand come tanti falli elettrici, ci hanno fatto ridere non poco.

7. L’enorme stand di Samsung dominava, bloccando l’area e senza offrire un’uscita dal retro. Non era bello, questo, ma abbiamo apprezzato la potenza della cosa. E non siamo obiettivi perché la parte davanti aveva lo schermo che più abbiamo apprezzato di tutto lo show: la TV da 82 pollici ‘ulra-high definition’, un capolavoro da 384×2160 che è il più grande del suo genere.

8. Sharp ha fatto del suo meglio, riempendo l’aria con i suoi bellissimi display Aquos. Carino.

9. Lo stand di Sony era invitante e rilassante e c’era un’area separata per la divisione Sony Pictures dove ci si poteva sedere e guardare la TV per un po’. Non ci abbiamo passato molto tempo, ma sapevamo che era sempre lì.

10. Gibson aveva un bel tendone per i party nell’area parcheggio in cui mostrava le sue chitarre robotiche e cose simili. Ma il trucco erano le band famose che hanno suonato lì ogni sera. Per esempio, ecco Peter Frampton. Da lì sono passate anche tante altre celebrità. Uno stile sobrio, ma molto apprezzato.

Per conoscere tutte le novità presentate al Ces 2008, consultate il “ Blog eventi CES 2008 ” di NetMediaEurope

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore