La trimestrale di Cisco vede segnali di ripresa

AziendeMercati e Finanza

Cisco batte le aspettative di Wall Street con un rialzo dell’8 percento delle vendite e del 23 percento degli utili

Cisco archivia il secondo trimestre registrando profitti in crescita del 23% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa: gli utili si attestano a 1.9 miliardi di dollari, o 32 centesimi per azione. Anche i ricavi crescono dell ‘8% a quota 9.8 miliardi di dollari.

Il Ce di Cisco John Chambers ha detto di vedere segnali di una seconda fase di ripresa, con accelerazioni e miglioramenti sequenziali (la crescita a due cifre riguarda Usa e Asia, a una cifra l’Europa, piatti i mercati emergenti).

Cisco ha acquisito l’azienda di video-conferenze Tandberg per 3 miliardi di dollari e completato l’acquisizione di Starent nel wireless per 2,9 miliardi di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore