La trimestrale di Vodafone manda a picco le Borse

AziendeMercati e Finanza

Per Vodafone Italia risultati senza alti né bassi, grazie all’effetto Tele2. I ricavi crescono, ma le stime al ribasso deprimono i mercati

Anche le Tlc piangono in questa estate bollente per le Borse mondiali: la trimestrale di Vodafone manda a picco le Bors e. In realtà i ricavi crescono, ma la revisione delle stime al ribasso deprime i mercati. Vodafone ha archiviato il primo trimestre registrando una c rescita del 19,1% a quota 9,89 miliardi di sterline. Ma Vodafone non è ottimista sul futuro: teme che la crisi economica avrà effetti negativi anche sui consumi Tlc e rivede le stime al ribasso.

Il rallentamento della Spagna ha avuto effetto anche su Telefonica, mentre Vodafone ha sofferto soprattutto il rallentamento del mercato britannico.

Neanche l’iPhone ha fatto il miracolo. E la società Gartner , settimana scorsa, ha previsto che l’andamento economico in frenata avrà effetto sul mercato cellulari.

Ieri Sony Ericsson ha annunciato una contrazione degli utili del 70%.

Vodafone Italia ha messo a segno un incremento del 5.9% del parco clienti a quota 29.996.000 clienti mobili, e 587 mila clienti di banda larga fissa, in crescita del 46,7% . I ricavi da servizi sono in salita dell’8%, anche grazie all’acquisizione di Tele2. I ricavi del traffico voc e sono invece in calo del 3,1%.

La crescita dei ricavi da messaggistica e’ stata del 4.4%. Ma il vero boom è la banda larga mobile, in crescita del 41.9%: telefoni, delle Vodafone Internet Key e delle connect card Umts/Hsdpa hanno registrato segno più per il 52,3%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore