La Tv su cellulari sorpasserà la Tv entro il 2010

Workspace

Nei prossimi anni il fatturato si moltiplicherà per sei

La Tv su cellulari, le cui sperimentazioni sono sotto gli occhi di chi segue Torino 2006 e il 3Gsm World Congress di Barcellona, non sarà una moda passeggera. Dai 5 miliardi di dollari del 2006 il giro di affari salirà a 30 miliardi di dollari nel 2010, secondo le analisi di Strategy Analytic s. I dispositivi adeguati mobili usciranno in questo biennio. L’integrazione delle componenti e le migliorie sulle prestazioni delle sperimentazioni fanno bem sperare. Il DVB-H sui cellulari passerà dal 19% delle unità vendute nel 2006 al 40% del 2010, grazie al supporto di Nokia, Motorola, Sony Ericsson e Siemens, oltre a quello di Qualcomm, Texas Instruments, ATI, Philips e STMicroelectronics. Produttori di display superiori ai 2,5 pollici, vendor come A ti e Sandisk, avranno poi da dire la loro per portare la Tv sui cellulari sulle ali del successo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore